Io non ce la faccio

Io non ce la faccio mica a guardare certe scene.
Come è possibile riuscirci senza sentire una mano fredda e dura che stringe il cuore in una morsa, che ferma il battito con la pura forza bruta di un demente, col quale non puoi ragionare, non puoi resistere.
Mi viene voglia di arrendermi, di girare la testa dall’altra parte, di uscire e camminare fino alla notte, di battere i coperchi per coprire il rumore che fa il dolore.
Si dice che quel che accade adesso, è lo stesso che accade da sempre in altri luoghi, ed è vero, ed è vero che mai ci siamo sentiti così ipocritamente coinvolti.
Ma è un flusso di dolore, quel che scorre, e non si riesce a fermarlo, e mentre scorre non ci si può chiedere da dove arriva, e perché, e chi ci sta affogando dentro.
Come l’amore anche il dolore è puro, almeno il mio. Se ne frega di tutto e arriva, e tu non lo puoi fermare ne puoi starlo a guardare. Puoi solo startene li e sentirlo arrivare, e ti travolge, ti infila spine nell’anima, e tu speri che passi, faresti di tutto per farlo passare.
Ma quando capisci che il tuo, di dolore, è un riflesso colore sangue, un eco di urla senza speranza, ti senti perso.
Ti concentri furiosamente su di te, inizi a guardarti la punta delle scarpe, a scrutare gli angoli alla ricerca della polvere, magari a scrivere. Tutto per non dare modo al dolore di chiuderti in una stanza e di spegnere la luce, per fare quel che sa.
Qualcuno, punta il dito verso il suo Dio, e lo accusa di essere il responsabile.
Ma Dio non centra. Se i demoni esistono, se il male esiste come entità, ha 8 miliardi di posti dove vivere, e non deve nemmeno chiedere permesso per entrare.
Dio, invece, lo lasciamo fuori, a guardare. E ci chiediamo perché fa o non fa quello che dovrebbe.
Semplicemente, forse, non ci fidiamo abbastanza per dargli le chiavi.
Io, non ce la faccio mica a guardare certe scene…

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...